Skip to main content






gnome-builder on # #, running Collector. The source view doesn't work: opening a source file results in a blank window.

Photo taken with the same pinephone. Quality was better with #.

Battery discharging is good, made a full day ending with a little less than half charge, being mostly sleeping and without sim card.
hi, thanks for sharing :)


Rant telespettativo


Ho guardato 3 (tre) puntate di Sherlock su Netflix. Mi era capitato di vederne pezzi in TV e l'avevo scartato, principalmente per i personaggi insopportabili.
In cerca di qualcosa di decente da vedere in TV siamo finiti su Sherlock, dicendo che se in tanti ne parlavano bene, magari ero io a sbagliarmi.
Adesso dopo aver visto le tre prime puntate, sono giunto a una conclusione: avevo ragione.

Le storie sono pessime, la regia è imbarazzante i personaggi sono inutili e insopportabili. Lui è odioso in senso cattivo, il dottore è deficiente, i personaggi di contorno consumano ossigeno senza un perchè.

Alla fine l'ho tolto dalla "lista delle cose che stai guardando".

Credo che la goccia che ha fatto traboccare il vaso sia stata la puntata di un'ora e passa con Scerlocco che risolve enigmi a macchinetta, collegati da un maniaco per telefono (tra l'altro copia spudorata della puntata precedente, la fantasia), che poi si scopre essere Moriarty. Eh. Se non fosse che è dalla prima puntata che ci dicono "Moriarty" "Moriarty", e che ogni caso che Sciacquotto risolve non è risolto perchè si, è stato $POVERACCIO, ma gliel'ha detto Moriarty, l'ha pilotato Moriaty. Quindi un colpo di scena che levati. Premio subito. Il top è l'interrogatorio di $TIZIA, è andato più o meno così:
Sciarlocco: Mi dica un nome!
Io: Moriarty...
$TIZIA: Non lo so
S: Impossibilie, mi dica il nome!
Io: Moriarty...
$TIZIA: No... ah.. io... uh... ecco... lui... noi... voi... eh.. uh... oh...
S: Avanti, mi dica il nome!
Io: Moriarty...
$TIZIA: Il nome è ... (pausa da telequiz......) ..... .... Moriarty
*TA-DA-DA-DAAAAAAA*

Pure la musica hanno messo!
La musica!
Ma che ca..!

E concludono la puntata con un cliffhanger del cacchio dopo che si è scoperto che Moriarty è l'ennesimo psicopatico con tendenze da frignetta, vocina che sicuramente l'hanno preso a pugni fin dall'asilo appena apriva bocca e una serie di tirapiedi pronti a immolarsi nonstante lo schifo di paga minima sindacale, nella più sana tradizione dei cattivi da James Bond.

Che perdita di tempo.
e' una istanza esclusiva per la zona di Como?
E' un istanza per i frequentatori del LUG di Como
in famiglia ci siamo fermati al # di Suchet e viviamo felici 😃 # e # uguale # e #. W le biblioteche, i # ma anche # ed i lettori # #



no, cioè.. in questo momento sto installando "base-devel" con # in # in # in # su #.. alle volte mi chiedo perché...




@Gruppo Linux Como #

2 people reshared this




pronouncing poggers with a soft g


*vedo la gente che appoggia...*



So I managed to enable external HDMI on # , fidling with wlr-randr.
I'm writting this on firefox in pinephone with a big screen and a keyboard :)
The magic spell seems to be: with wlr-randr turn off internal screen, turn off external htmi, turn back on external htmi. This way I got a signal on my external monitor.
(I ran that commands on a ssh session from the laptop)
The phone screen remains off. If I turn on the internal screen, I lose the hdmi.
When I unplug hdmi, internal screen turns on but wrong, and phosh is missing. I have to restart phosh from ssh (sudo systemctl restart phosh).
I have managed to have both displays turned on while trying to get phosh back after a crash with HDMI on. So probably there is a more powerful spell which is a level too high for me...


Wow!
* Video output ok
* Keyboard input ok
* Touchpad input ok
* Scrolling ok
* Charging ok
Christmas time.
# # #
Immagine/foto


Following the # event with free softwares while commuting :D



I was born in that sign I think.


@Fabio passi avanti sembra! Bene! Con la batteria hanno migliorato?
non seguo notizie in merito e non ho avuto modo di provare.



Autofocus on #
(saved in dng by "Megapixels" application, retouched and scaled in Darktable)




Sono felice di essere utente @SkyItalia da più di 10 anni perché c'è una linea telefonica dedicata che mi fa aspettare solo 35 minuti e poi mi appende in faccia
Immagine/foto
https://nitter.snopyta.org/rocco_tanica/status/1311731370943803394#m


# 2020

Ermanno reshared this.






E' sempre un piacere trovare la propria città portata ad esempio in articoli sull'internet...
Il comune ha acquistato un sistema di riconoscimento facciale e tracciamento dietro spinta di Huawei, e ha messo in piedi un test nel parco di fronte alla stazione. Il garante ha dichiarato illegale il sistema. Spreco di soldi, procedure fumose, amori e colpi di scena: non manca niente.

Da leggere anche l'articolo di Wired Italia di giugno.
magari se mettevo il link era meglio
Da leggere anche l'articolo di Wired Italia di giugno.

https://www.wired.it/internet/regole/2020/06/09/riconoscimento-facciale-como/


# # / # app to manage collections, using lesana as base




simple # wallpapers:


Piccola aggiunta: in entrambe le prove ho configurato il mio account nextcloud in "Account online" e senza dire ne "a" ne "bah" mi son trovato i contatti e il calendario sincronizzati. L'app Calendario non è propriamente pronta per il piccolo schermo. Per Contatti nessun problema.

Ancora non ho messo la SIM per vedere se telefona :D


Looks like @#Switter .


So, looks like # enabled pam_faillock by default, with default options so if you fail to input password 3 times in 15 minutes (in login, screen unlock or sudo), you are locked out for ten (10) minutes !!

Quite extreme, for people like me that have multiple devices with different password that can be connected to same keyboard, which leads to input wrong password at first (even second) try from time to time; add to this that I lock the screen quite often and you get a quite annoying picture..

If you are like me and you don't want to disable this because can be useful, but mostly because you don't want to fiddle with pam config file, you can edit /etc/security/faillock.conf and set more sane settings. (thanks to this forum thread)

If you get locked out, but you have root access, you can reset the lock with

# faillock --user yourusername --reset

fabrixxm reshared this.

I just tripped over it today, much fun considering that you can only know that you are locked out if you try a logging into a different tty ^_^
It's more fun when it locks you out after a single wrong password at the unlock screen, because maybe I have typed wrong password twice in a sudo prompt in last 15 minutes...



filippodb reshared this.



AVVISO ai cantanti: le parole per i tormentoni estivi - mohito, ritmo, ballare, capoeira, capocollo, estate, finoallalba, caliente - sono terminate. Ultime disponibilità per agosto: carrubo, paletò, gianfranco, arista, carotene, marea e cazzo. E occhio che ci sono le sanzioni
Immagine/foto
https://nitter.snopyta.org/rocco_tanica/status/1289153503861116929#m


- Achille!
- Re Agamennone in persona, a cosa devo l'onore?
- Stiamo per attaccare e volevo sapere se il più forte fra i nostri guerrieri è pronto a gettarsi nella mischia.
- Sono sempre pronto.
- È ciò che volevo sentire. Bene, ecco come procederemo: i carri da guerra e gli arcieri si muoveranno lungo una linea… che cos'è?
- Questa?
- Sì.
- È la mia armatura. Forgiata da Efesto in persona. Ti piace?
- No, bella è bella, ma scusa…
- Cosa?
- I copritalloni?
- Non li metto.
- Per favore, non cominciamo di nuovo con sto discorso.
- T'ho detto che non li metto e non li metto.
- Achille, per cortesia, una cosa t'ho chiesto! Una! Di mettere quei minchia di copritalloni!
- Coi copritalloni mi sento soffocare.
- È biologicamente impossibile sta cosa che ti senti soffocare dai talloni!
- Invece sì, io respiro molto coi piedi.
- Ascoltami, ragiona un secondo, te sei invincibile.
- Invincibilissimo.
- Issimo, sì, bravo. Tranne che in un punto.
- Un punto.
- E quel punto è…?
- È?
- No, dico, quel punto è?
- Il tallone?
- Il tallone! Mortacci tua! Puoi andarci fuori nudo a combatterli sti disgraziati! Ho visto con questi occhi uno tirarti una spadata sul cazzo e la spada s'è rotta in due, però i copritalloni, figlio mio, li devi mettere.
- Altrimenti?
- Metti che uno con una freccia ti piglia il tallone.
- Tu mi vuoi dire che io adesso esco e uno di questi arcieri incompetenti scopacugine dei troiani mi becca proprio a me e proprio sul tallone. Francamente, mi sembra statisticamente inverosimile.
- Oh, vedi tu, ne tirano un migliaio di frecce al giorno, perché correre il rischio?
- Secondo me il rischio non c'è. Poi sta cosa del tallone non si sa neanche se è vera.
- Ma sì che è vera! Me l'ha detto pure tua madre che t'ha inzuppato tutto tenendoti per il tallone che poi bastava perdere quei due secondi per girarti un attimo… Comunque l'altro giorno lo hai sbattuto contro uno spigolo di un mobile e t'è venuto un mezzo ictus. Non credo sia stata una coincidenza.
- Esagerazioni. Vogliono farmi sembrare debole. Io sono abituato a combattere senza, non puoi pretendere che io cambi le mie abitudini così, da un giorno all'altro.
- Ma è della tua vita che stiamo parlando.
- Nessuno è mai morto per una freccia sul tallone. Non ci sono organi vitali sul tallone.
- Ma tu sì! Tu puoi! Funziona così sta cosa! È tutto il concetto del personaggio Achille! Ti ricordi che siamo andati dall'Oracolo di Delfi?
- Sì.
- Che ha detto l'Oracolo di Delfi?
- …
- Che ha detto?
- Ha detto di mettere i copritalloni.
- E metti sti cazzo di copritalloni!
- Non mi fido dell'Oracolo di Delfi. Chissà chi lo finanzia.
- E infatti siamo andati pure dall'Oracolo di Olimpia e che t'ha detto l'Oracolo di Olimpia?
- Di mettere i copritalloni. Però dai, si sa che l'Oracolo di Olimpia è politicamente schierato.
- Pure Esculapio te l'ha detto!
- Non mi convince Esculapio. Non mi sembra professionale.
- È il dio della medicina!
- Appunto e figurati se uno così non fa i suoi interessi. C'è un business dietro, cosa credi? Mezzo Peloponneso è gente che confeziona copritalloni.
- Sii buono, ne abbiamo girati venti tra oracoli, veggenti e semidivinità, mannaggia a te, tutti t'hanno detto di mettere i copritalloni. Non “mettili altrimenti perdi la battaglia”, non “mettili altrimenti tua moglie diventa infeconda”, “tuo figlio si scopa un mostro marino”, “tua zia va fuori strada col carro”, no! Mettili altrimenti muori!
- Ti scordi dell'Oracolo di San Raffaele.
- Che è l'Oracolo di San Raffaele?
- Dai, quello della cristalloterapia.
- Ah già, quello.
- Quello ha detto che posso non metterlo.
- Uno! Uno su venti! Che è pure un Oracolo per modo di dire, ti ricordi che aveva gli acchiappasogni appesi dappertutto? C'aveva il tempio sul retro di un'erboristeria, dai...
- Non mi interessa. Io con i copritalloni mi sento umiliato, mi sento in gabbia. L'ha detto pure Tiresia.
- Tiresia l'indovino cieco?
- Sì. Ha detto che sti copritalloni sono una forzatura, una violazione dei miei diritti.
- Ma lascialo stare Tiresia, è vecchio, canta bene per carità, ma ste cose non son roba sua. E poi io li prenderei con le pinze i consigli sanitari di uno che sta nell'Ade!
- È inutile che insisti, io non ci vado in giro coi copritalloni a farmi ridere dietro.
- Ma che problemi ti creano? Dai su, un piccolo sforzo, ti si chiede solo quello. E vinciamo sta guerra. E poi si torna tutti alla vita di prima. Noi vuoi tornare alla vita di prima?
- … sì.
- Allora li metti?
- Assolutamente no.




- Achille è morto, e sono onorato che abbia scelto me per ricordarlo al suo rito funebre. Achille era il più forte e valoroso di noi, ma era anche superbo e avventato. Se avesse prestato un po' più di attenzione, se fosse stato meno egoista, meno testardo, sarebbe ancora vivo e con lui tanti altri che lo hanno seguito nell'Averno durante questa guerra spaventosa. Forse però la sua fine può insegnare qualcosa a noi che rimaniamo. Magari ci può insegnare a non trarre giudizi affrettati, oppure a fidarci con umiltà di chi ne sa più di noi, di chi ha dedicato la sua vita al sapere, alla conoscenza per aiutarci a vivere meglio. O, ancora, può insegnarci che nessuno di noi è davvero immortale, anche se certe volte può essere facile pensare il contrario. E che, in guerra, ognuno è responsabile non solo della propria vita, ma anche di quella degli altri. Perciò oggi ricordando questo grande condottiero, cerchiamo di ricordare anche di non essere arroganti o superficiali con il destino, con gli dèi e, soprattutto, con la morte.
- Bellissimo discorso Ulisse.
- Grazie.
- Adesso dove andrai?
- La guerra è finita. Torno a casa.
- Ti serve il navigatore?
- Ma ti pare?! È sempre dritto!


2020-07-13 18:20:04
"Just type: npm install..."

*10 minutes later*:
Immagine/foto


When precision is everything...

I didn't buy it. I needed one of 0.55000000000000005 cm
LOL.

(and then there is the fact that it's something soft with rounded borders which is sold by weight, not size. And the other fact that I'm quite sure that the size is wrong, or it would be a tiny package, not the usual ones.)

This website uses cookies to recognize revisiting and logged in users. You accept the usage of these cookies by continue browsing this website.